Linguine al limone e peperoncino verde

Ingredienti per 4 persone: 

• 350 g di linguine 

• 15 peperoncini verdi dolci 

• 5 peperoncini verdi piccanti

• 2 limoni non trattati 

• olio extravergine di oliva 

• sale

Tempo di cottura della pasta: 8′

Preparazione:

Stacca il gambo dei peperoncini e tagliali a metà nel senso della lunghezza.

Aiutandoti con la punta di un coltello elimina tutti i semini all’interno. Fai molta attenzione a non toccarti gli occhi con le dita, i semi sono molto urticanti! Lava con cura i peperoncini poi tagliali, di traverso, a striscioline molto sottili, non più di 3 mm.

Pela i limoni - l’attrezzo più adatto per togliere la scorza al limone è il pelapatate - facendo attenzione a togliere solo la parte gialla. Quella bianca è troppo amara. Trita, non troppo finemente, la scorza dei limoni e spremi il succo di mezzo.

In padella antiaderente, sufficientemente ampia perchè possa contenere la pasta cotta, scalda 5 cucchiaiate di olio extravergine di oliva, aggiungici i peperoni e falli insaporire per 5 minuti. Non di più perchè devono rimanere croccanti.

Riempi una pentola di abbondante acqua, portala a bollore e solo allora salala. Cuoci le linguine molto al dente, devi scolarle 2 minuti prima del tempo consigliato sulla confezione, conservando un po’ di acqua di cottura.

Versa la pasta nella padella con i peperoncini, aggiungici 2 mestoli di acqua di cottura e il succo di limone, filtrato attraverso un colino. Così eviti i semi.

Fai saltare le linguine a fuoco alto, mescolandole di continuo, fino a che avranno assorbito tutta l’acqua. Cospargile con la scorza di limone tritato, mescola e servi subito.