maltagliati asparagi e sogliola

Ingredienti per 4/5 persone:

• 250g. di maltagliati "Sapori di Casa"

• 180g. di filetti di sogliola

• 500g. di asparagi verdi

• 3 cucchiai di Martini secco

• 4 cucchiai di vino bianco

• uno scalogno piccolo

• olio extravergine d'oliva

• sale, pepe

Tempo di cottura della pasta: 1'30"

Preparazione:

Pareggiate i gambi degli asparagi tagliando via la parte terminale, raschiateli alla base con un coltellino, lavateli, suddivideteli in 2 mazzi e legateli con uno spago.

Portate a ebollizione abbondante acqua salata in una pentola alta e stretta, immergetevi i mazzi di asparagi mettendoli in posizione verticale e tenendo le punte fuori dall'acqua; cuoceteli per 6-7 minuti: dovranno risultare leggermente al dente.

Scolate gli asparagi e tuffateli subito in acqua fredda a cui avrete unito 2 cubetti di ghiaccio; sgocciolateli dopo alcuni istanti eliminate la parte più dura, tagliate a rondelle la parte verde centrale e a metà le punte.

Portate a ebollizione in una pentola abbondante acqua salata; tagliate i filetti di sogliola a striscioline. Tritate lo scalogno, fatelo appassire con poco olio in una larga padella, unite le sogliole, rosolatele e spruzzatele con il vino e il Martini; lasciate evaporare, aggiungete le rondelle e le punte degli asparagi, salate, pepate e cuocete per qualche istante.

Nel frattempo cuocete la pasta in acqua salata, aggiungete due goccie di olio nell'acqua bollente in modo che la pasta non si attacchi durante la cottura; scolate la pasta al dente; trasferiteli nella padella, mescolate velocemente a fuoco vivo e serviti.